xiaomi-mix-5-includere-batteria-tecnologia-sorprendente

Quando si tratta di tecnologia di ricarica, Xiaomi, un colosso della produzione cinese, è uno dei migliori marchi. Secondo un recente rapporto, la società ha inventato una batteria ‘new age’, che sarà prodotta in serie nella seconda metà dell’anno. In questa batteria vengono utilizzati elettrodi negativi in ​​silicio di qualità.

Una tecnologia al litio ad alto contenuto di silicio viene utilizzata nella batterie di nuova generazione di Xiaomi. Questa è la prima volta che questa tecnologia verrà utilizzata nelle batterie degli smartphone. Il contenuto di silicio della batteria è aumentato del 10% e la sua capacità è aumentata del 10%.

Xiaomi MIX 5 sarà rilasciato il prossimo anno

Nonostante la maggiore capacità, il volume della batteria rimane invariato e la durata della batteria è aumentata di 100 volte. Lo Xiaomi MIX 5 potrebbe essere il primo telefono Xiaomi ad utilizzare questa batteria, secondo alcune indiscrezioni. Inoltre, la batteria include il chip dell’indicatore di livello di autonomia in aumento di Xiaomi. Il chip offre un’ampia protezione di sicurezza sul suo hardware, software e persino sui servizi cloud grazie ad algoritmi auto-sviluppati e all’analisi dei dati sottostanti. Ciò migliora notevolmente l’esperienza dell’utente.

Nella seconda metà del prossimo anno, questa batteria entrerà nella produzione di massa. Si tratta del periodo di lancio dello Xiaomi MIX 5. Di conseguenza, si vocifera che Xiaomi MIX 5 presenterà questa tecnologia. Xiaomi ha fatto numerosi progressi nella ricarica e nella tecnologia delle batterie negli ultimi anni. Vale la pena notare che non c’è alcuna garanzia che Xiaomi MIX 5 includa questa funzione. Dovremo aspettare che ulteriori informazioni siano disponibili su Internet o siano rilasciati dalla società.