google-chrome-perde-utenti-microsoft-edge-attira-persone

Secondo recenti studi, Microsoft Edge sta lentamente rubando utenti a Google Chrome, il browser web che da molti anni domina il mercato. Secondo Statcounter, Microsoft Edge ha superato il 4% per la prima volta a novembre, diventando così il terzo browser più popolare dietro Safari e Chrome.

Google Chrome è stato l’unico browser principale a perdere quote di mercato il mese scorso, con il 64,04 percento del traffico Internet, in calo rispetto al 65,27 percento in estate. Naturalmente, la differenza tra Edge e Chrome è ancora ampia e Chrome non svanirà da un momento all’altro sui PC degli utenti che lo utilizzano da anni.

Microsoft Edge ha già superato Firefox

L’interruzione del supporto per Edge Legacy e Internet Explorer, che Microsoft ha consigliato agli utenti di migrare al nuovo browser, ha alimentato l’aumento di popolarità del nuovo Edge basato su Chromium dal suo lancio lo scorso anno. Microsoft, d’altra parte, deve capire come attirare i clienti di Firefox, Safari e Chrome lontano dai suoi concorrenti.

Microsoft ha promosso duramente Edge negli ultimi mesi, rendendo difficile la modifica del browser predefinito in Windows 10 e Windows 11. Edge riceverà anche una serie di nuove funzionalità, tra cui nuove integrazioni con Microsoft 365 e funzionalità per aiutare gli utenti a risparmiare sugli acquisti online.

Edge ha superato Firefox a luglio e sta attualmente guadagnando terreno man mano che le persone abbandonano Chrome. Sebbene il processo sia lungo, Microsoft rimane fiduciosa nella sua posizione e continua a migliorare il suo browser per attirare utenti dalle altre piattaforme che ancora non conoscono o non hanno mai utilizzato il servizio offerto dalla società.