visual-studio-2022-disponibile-versione-64-bit-windows-mac

Microsoft ha annunciato che sia Visual Studio 2022 che .NET 6 hanno raggiunto oggi la disponibilità generale. Questi strumenti aggiornati offrono nuove funzionalità per gli sviluppatori intese ad accelerare il processo di sviluppo, oltre a creare app migliori.

Per cominciare, Visual Studio 2022 è il primo importante aggiornamento di Visual Studio in oltre due anni, dopo Visual Studio 2019. L’ultima versione include un cambiamento molto significativo: Visual Studio stesso è ora un’applicazione a 64 bit. Questa è una grande novità per gli sviluppatori, poiché ora VIsual Studio può accedere a tutta la memoria del computer, rendendo molto più veloce la compilazione e il lavoro con progetti grandi e complessi. In effetti, Visual Studio sta abbandonando il supporto per le macchine a 32 bit, ma presumibilmente non molti sviluppatori utilizzano più PC a 32 bit.

Visual Studio 2022 include diverse funzionalità

Oltre a ciò, Visual Studio include un enorme elenco di novità, incluse le nuove versioni di C++, .NET 6 e C#10. Ci sono anche miglioramenti all’editor come una nuova esperienza di copia e incolla multi-caret, nuove funzionalità di IntelliCode come i completamenti di righe intere nei progetti C# e molto altro ancora. Una cosa che vale la pena notare è che la piattaforma delle estensioni in Visual Studio 2022 ha alcune modifiche importanti, quindi le estensioni esistenti per VS2019 non funzioneranno con la nuova versione a meno che non vengano aggiornate.

Dal punto di vista visivo, Microsoft ha cambiato le icone nell’app e ora nell’app viene utilizzato un nuovo font Cascadia Code. Puoi leggere le note di rilascio per una descrizione più approfondita di tutto ciò che è nuovo. Per quanto riguarda .NET 6, anche l’elenco delle novità è ampio. Le prestazioni sono state notevolmente migliorate su tutta la linea, con miglioramenti particolarmente importanti nell’I/O dei file.

.NET 6 è l’ultima versione di supporto a lungo termine della piattaforma, il che significa che sarà supportata per i prossimi tre anni ed è una piattaforma unificata per tutti i tipi di app, che si tratti di dispositivi mobili, desktop, cloud, web e altro. Sostituisce sia .NET 5 che .NET Core 3.1 e Microsoft invita gli sviluppatori a migrare le proprie app da quelle piattaforme precedenti. Tuttavia, .NET 6 è supportato solo in Visual Studio 2022 per Windows e Mac, quindi se stai usando una versione precedente, non sarai in grado di usare la nuova piattaforma.