WhatsApp: tanti nuovi dispositivi perderanno il supporto, ecco la lista

La storia di WhatsApp insegna che la celebre applicazione è cresciuta grazie ai tanti cambiamenti che gli sviluppatori hanno prima pensato e poi apportato alla piattaforma. Si è passati dall’avere un’applicazione praticamente improntata in maniera esclusiva sulla messaggistica istantanea ad avere una piattaforma che oggi risulta molto più eclettica.

Ci sono infatti chiamate, videochiamate e tante altre funzioni interessanti che il pubblico non può fare altro che accettare. Il tutto è possibile proprio grazie agli aggiornamenti, i quali periodicamente arrivano a sistemare anche parecchi bug. Ora come ora poi c’è da dire che la maggior parte dei dispositivi risulta essere abilitata all’utilizzo di WhatsApp, anche se qualcuno dovrà fare a meno. Come tutti ben sanno infatti il mese di febbraio di ogni anno porta via dalla lista di supporto un numero di smartphone davvero importante, anche tra quelli storici. Lo scorso mese di febbraio ha visto infatti sparire dalla lista di supporto numerosi dispositivi che quindi non avranno più il benestare di WhatsApp.

 

WhatsApp: questi dispositivi non potranno più servirsi dell’applicazione

Come ogni anno sia Apple che Android dovranno vedere alcuni dei loro smartphone dire addio al supporto di WhatsApp. L’addio sarà quindi riservato agli iPhone 4 o modelli precedenti ma anche ad un lungo elenco di smartphone di casa Android. Tra questi ecco anche Galaxy S2 così come Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR. In basso trovate una rapida lista con i modelli più iconici che abbandoneranno la celebre app di messaggistica istantanea:

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s