La nuova Legge di Bilancio, allo studio del Governo in questi giorni, dovrebbe confermare le indiscrezioni circa la chiusura definitiva del programma cashback. Dopo lo stop previsto a Luglio, non è più disponibile accumulare rimborsi per i pagamenti con carte di credito o di debito. Per i clienti di Postepay, al netto della cancellazione del cashback, c’è però una buona notizia in arrivo.

 

Postepay, il nuovo cashback per gli utenti a fine anno

Poste Italiane, in occasione della parte conclusiva del 2021, ha rilanciato il suo personale programma di cashback. Coloro che decidono di effettuare pagamenti con la carta di credito ricaricabile potranno ricevere un rimborso di un euro in caso di acquisti dal valore pari o superiore ai 10 euro.

Il programma cashback di Postepay prevede le stesse regole della prima parte dell’anno. Gli utenti dovranno in primo luogo scaricare l’app ufficiale da Google Play Store o da App Store di Apple. In seconda battuta, per ricevere il rimborso di un euro i clienti dovranno effettuare pagamenti attraverso il codice QR presente nella suddetta app.

Il cashback di Postepay è disponibile solo ed esclusivamente presso i negozi partner.

A seguito della la messa in pausa del programma di Stato, anche Poste Italiane aveva parzialmente rivisto i suoi piani. Il nuovo cashback di Postepay sarà disponibile sino al prossimo 31 Dicembre, salvo ulteriore proroghe.

I rimborsi, come in passato, saranno accreditate sul conto degli utenti entro due giorni. Gli accrediti potranno essere richiesti per i possessori di Postepay classica e per i possessori di carta Evolution con codice IBAN associato.