covid-19-stress-pandemia-gravi-conseguenze-ciclo-mestruale-donne

Diverso tempo fa avevamo parlato di come gli effetti collaterali emotivi e fisici, dovuti all’emergenza sanitaria e alle relative scelte messe in atto per proteggerci, sarebbero emersi diverso tempo dopo. Infatti un recente, ma accurato studio ha rivelato aspetti impensabili che lo stress da pandemia dovuta al Covid-19 ha portato. Si tratta di gravi conseguenze al ciclo mestruale e alla sua regolarità in molte donne. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Covid-19: lo stress da pandemia ha causato irregolarità nel ciclo mestruale

A rivelare che lo stress da pandemia ha causato irregolarità nel ciclo mestruale di molte donne è stato uno studio realizzato e condotto dalla Northwestern University. I suoi scienziati hanno individuato nel Covid-19 conseguenze psicofisiche importanti. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Women’s Health e ha esaminato più di 200 donne tra luglio e agosto 2020.

Ecco come gli scienziati hanno introdotto i risultati di questa ricerca:

La pandemia di Covid-19 ha introdotto fattori di stress psicosociale acuti e persistenti per molti individui, con differenze di genere emergenti che suggeriscono che le donne potrebbero essere maggiormente a rischio di esiti di salute mentale peggiori. Ciò può avere conseguenze indesiderate per la salute e il benessere generale delle donne. Comprese le interruzioni della funzione riproduttiva poiché lo stress elevato è spesso associato alle irregolarità del ciclo mestruale. L’obiettivo di questo studio era determinare se e come la pandemia di Covid-19 e i relativi fattori di stress abbiano influito sulla ciclicità mestruale delle donne“.

 

Gli effetti negativi del Coronavirus oltre il contagio

Non si può vedere il Covid-19 solo sotto l’aspetto contagi. È importante e necessario andare oltre. Esistono infatti conseguenze mentali ed emotive che questo virus ha innescato in molti soggetti fragili, tra cui le donne. Lo ha rivelato Nicole Woitowich, assistente alla ricerca sopra menzionata:

Sappiamo che lo stress aggiunto può avere un impatto negativo sul benessere generale, ma per le donne che hanno le mestruazioni esso è in grado di interrompere la regolarità del ciclo e impattare sulla salute riproduttiva stessa“.

Ma quali sono le conseguenze negative che lo stress da pandemia di Covid-19 può avere sul ciclo mestruale di una donna? Fondamentalmente 3:

  • alterazione della presentazione: mestruazioni lunghe, perdite inaspettate e perdite nell’intervallo di tempo che va da un ciclo all’altro;
  • alterazioni del ritmo: ritardi, anticipi o assenza di mestruazioni;
  • alterazioni della quantità e della durata: scarse, abbondanti e lunghe mestruazioni.
FONTEMary Ann Liebert, Inc.