telegram-aggiunto-70-milioni-utenti-durante-down-facebook-whatsapp

L’interruzione di alcune ore di Facebook lunedì potrebbe aver danneggiato l’azienda, il suo fondatore, gli azionisti e molte aziende che si affidano ai servizi del colosso sociale. Ma per i suoi rivali di messaggistica istantanea, è stata una giornata molto buona.

Il fondatore e amministratore delegato di Telegram, Pavel Durov, ha dichiarato martedì che la sua app di messaggistica istantanea ha aggiunto ieri l’incredibile cifra di 70 milioni di utenti in quello che ha descritto come un ‘aumento record della registrazione e dell’attività degli utenti’ per il servizio.

Telegram e Signal hanno guadagnato un ulteriore vantaggio

‘Sono orgoglioso di come il nostro team ha gestito la crescita senza precedenti perché Telegram ha continuato a lavorare in modo impeccabile per la stragrande maggioranza dei nostri utenti’, ha scritto Durov sul suo canale Telegram. Ma la giornata non è stata così impeccabile.

‘Detto questo, alcuni utenti nelle Americhe potrebbero aver riscontrato una velocità più lenta del solito poiché milioni di utenti si sono affrettati a iscriversi a Telegram allo stesso tempo’, ha aggiunto.

Telegram, che ha recentemente superato 1 miliardo di download, ha avuto 500 milioni di utenti attivi mensili all’inizio di quest’anno. Signal, che compete sia con Telegram che con WhatsApp, ha anche aggiunto nuovi utenti. Ieri in un tweet ha affermato che ‘milioni di nuovi utenti’ si sono uniti all’app.

Questa non è la prima volta che Telegram e Signal guadagnano a spese del loro principale rivale. I due hanno aggiunto milioni di utenti anche all’inizio di quest’anno quando WhatsApp stava lottando per spiegare esattamente cosa comportasse la sua nuova politica sulla privacy.

‘Il più piccolo degli eventi ha contribuito a innescare il più grande dei risultati’, ha affermato Brian Acton, presidente esecutivo della holding di Signal.