huawei-lavorando-nuovo-dispositivo-pieghevole-sfida-z-flip-3

Oltre a Samsung, Huawei è stata probabilmente la più grande forza nel settore degli telefoni pieghevoli, ma finora tutti i suoi dispositivi, come Huawei Mate Xs, hanno avuto schermi grandi, simili a tablet. Ora, però, l’azienda potrebbe prepararsi a lanciare un pieghevole a conchiglia, più in linea con il Samsung Galaxy Z Flip 3 e il Motorola Razr 2020.

Questo secondo un leaker che su Weibo (un social network cinese), ha affermato che proprio un telefono del genere arriverà quest’anno, con il nome Huawei Mate V. Apparentemente questo avrà un chipset Kirin 9000 come l’Huawei Mate 40 Pro. Era un chipset di fascia alta nel 2020, ma ora è un po’ datato e lo sarà ancora di più quando verrà lanciato Huawei Mate V.

Huawei pensa in grande: nuovi dettagli sul pieghevole

La perdita non include ulteriori dettagli, quindi non sappiamo quando quest’anno potrebbe arrivare Huawei Mate V, ma non manca molto e la società farà una sorta di annuncio il 21 ottobre, quindi forse non manca molto per assistere all’annuncio del nuovo device.

Detto questo, la società non ha ancora ufficializzato lo smartphone. Inoltre, la fonte non ha un track record come alcuni leaker, e se dovesse rivelarsi esatto è strano che altri leaker non abbiano rilasciato dettagli in merito al device. Tuttavia, questa non è proprio la prima volta che sentiamo parlare di Huawei Mate V.

Nel 2020, Huawei ha richiesto il marchio del nome Mate V e ha depositato una domanda di brevetto per un telefono pieghevole a conchiglia. Quindi è un’idea che l’azienda sta almeno esplorando e un nome che potrebbe essere usato per qualche prodotto o altro.