iphone-13-pro-display-promotion-120hz-nasconde-segreto

Sebbene alcuni critichino l’iPhone 13 per avere pochi aggiornamenti degni di nota, ci sono sicuramente alcuni notevoli miglioramenti nell’iPhone 13 Pro e nell’iPhone 13 Pro Max. Uno dei più significativi è il display ProMotion che finalmente raggiunge ciò che i telefoni Android hanno fatto dall’anno scorso. Sfortunatamente, c’è stata un po’ di confusione su questa funzione a 120Hz e apparentemente richiederà agli sviluppatori di fare un po’ di lavoro extra per sfruttare le animazioni più fluide.

Il display ProMotion a 120Hz ha decisamente migliorato l’esperienza di scorrimento, secondo alcuni utenti, ma poi le cose si complicano rispetto ad altre parti dell’interfaccia utente. In particolare, le animazioni all’interno delle app, come quando i menu appaiono e scompaiono, sembrano essere ancora in esecuzione a 60Hz anziché a 120Hz, risultando in alcune esperienze incoerenti.

iPhone 13 Pro: Apple si prepara ad aggiornare le app di terze parti

Si scopre che questo è un elemento di progettazione e Apple vuole che gli sviluppatori indichino esplicitamente che vogliono che le loro app sfruttino tutte le frequenze di aggiornamento disponibili su iPhone 13 Pro e 13 Pro Max. Ciò include non solo 120Hz ma anche altre frequenze fino a 10Hz. Ciò, ovviamente, richiede l’aggiornamento delle loro app e l’invio dell’app aggiornata per l’approvazione, il che potrebbe causare stress agli sviluppatori.

La ragione di questo requisito è che le frequenze di aggiornamento di ProMotion più elevate influiscono naturalmente sulla durata della batteria e Apple non vuole semplicemente attivarla per tutte le app. Vuole che gli sviluppatori diano a iOS l’autorizzazione di cui ha bisogno per passare da una frequenza di aggiornamento all’altra o lasciare che lo sviluppatore decida la migliore esperienza che desidera che gli utenti abbiano, anche se ciò significa attenersi a soli 60Hz.