twitter-finalmente-migliorare-qualita-video-piattaforma

Non è un segreto che Twitter abbia una qualità video meno che eccezionale, ma finalmente le cose stanno iniziando a cambiare. La società ha annunciato un nuovo adeguamento alla sua tecnologia video che riduce l’aspetto dei video pixelati, migliorando l’esperienza per le persone che utilizzano la piattaforma per condividere trailer di film, teaser di videogiochi e altro ancora.

Sebbene alcuni video sembrassero abbastanza decenti su Twitter, altri hanno subito una pixelizzazione particolarmente dura a seconda della natura del contenuto. Ciò ha reso Twitter una piattaforma poco desiderabile per la condivisione di video di progetti, trailer e altro. In un nuovo tweet, l’account di supporto Twitter dell’azienda ha affermato che sono state apportate alcune modifiche.

Twitter: addio alla pessima qualità video

‘A partire da oggi, i video che carichi su Twitter appariranno meno pixelati per una migliore esperienza di visione’, ha affermato la società. Sebbene non abbia approfondito questi cambiamenti nel suo post, Twitter ha dichiarato a The Verge che il suo sistema di pre-elaborazione video non divide più i video in pezzi più piccoli durante il caricamento.

Sebbene Twitter abbia condiviso un video con il suo annuncio, in realtà non confronta i cambiamenti di qualità, la cui portata rimane poco chiara. Gli utenti hanno condiviso video clip sin dall’annuncio e appaiono più nitidi di prima, anche se otterrai comunque una qualità video migliore da piattaforme come YouTube.

La modifica è stata pubblicata il 24 settembre, secondo Twitter, anche se all’epoca non supportava Twitter Media Studio, ha detto la società a The Verge. In definitiva, si tratta di un piccolo ma gradito cambiamento per gli utenti che consumano spesso contenuti multimediali tramite Twitter, nonché per i creatori che utilizzano la piattaforma per mostrare il proprio lavoro.