blank

Pluto TV, servizio in streaming gratuito, arriverà in Italia con oltre 40 canali a partire dal 28 Ottobre 2021, disponibile via browser e non solo. Il servizio di proprietà di ViacomCBS Networks International è attivo in 25 Paesi e 3 continenti diversi e dispone di oltre 50 milioni di utenti, con già 100 canali nei Paesi dell’America Latina in lingua spagnola e 50 canali in Brasile.

Nella cornice della sua espansione nel settore, Pluto TV giungerà quindi anche in Italia come servizio di natura FAST (Free Ad-Supported Television) e, come annunciato da ViacomCBS, diventerà complementare a Paramount+, il cui lancio in Italia è previsto nel 2022. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Pluto TV sbarcherà il 28 ottobre 2021

Ecco il commento di Jaime Ondarza, EVP e General Manager South Europe & Mena Hub di ViacomCBS: “ViacomCBS sta rapidamente espandendo la propria impronta globale nel settore streaming offrendo al pubblico una vasta library di contenuti di qualità attraverso le piattaforme gratuite e a pagamento. Con Pluto TV, e presto anche Paramount+, il nostro ecosistema diversificato trasformerà il mercato italiano dello streaming“.

Jaime Ondarza ha inoltre reso noto che Sky Media sarà il partner per la raccolta pubblicitaria di Pluto TV in Italia, dicendosi lieto di poter rafforzare in questa maniera la lunga collaborazione con Sky Italia. Anche Evelyn Rothblum, Executive Vice President Advertising, Partnerships and Distribution di Sky in Italia e Germania, ha mostrato soddisfazione per l’ampliamento della partnership con ViacomCBS.

Pluto TV sarà totalmente gratuito e senza necessità di registrazione e offrirà 40 canali lineari in Italia. Il servizio sarà disponibile via browser all’indirizzo www.pluto.tv e anche tramite App per dispositivi mobili iOS e Android. Inoltre, Pluto TV sarà presente su alcune Smart TV come Samsung Tizen, LG Smart TV, Amazon Fire TV, su Android TV, Chromecast e, con una selezione di canali, anche su Samsung TV Plus.