netflixLa piattaforma di streaming video per eccellenza attualmente è sicuramente Netflix. Il colosso statunitense ha decisamente abbattuto la concorrenza di tutti gli altri servizi di streaming video così da ottenere un numero molto alto di utenti nel corso degli anni. Le produzioni originali sono sempre di ottima qualità e tra queste abbiamo degli ormai cult come Stranger Things o La Casa di Carta.

Tuttavia, non possiamo non tenere in considerazione il fatto che di tanto in tanto la piattaforma decide di fare pulizia nel suo catalogo andando a cancellare alcune serie TV o film. I motivi di queste cancellazioni sono essenzialmente due: poco interesse da parte del pubblico o una mancanza di risorse economiche per mandare avanti gli show. Scopriamo nel dettaglio quali produzioni sono state cancellate dal catalogo.

Netflix: le produzioni della piattaforma cancellate definitivamente

Prima di incominciare, c’è da precisare che sono stati due anni decisamente sfortunati per le produzioni di tutto il mondo, e quindi Netflix ha deciso di andare a togliere dal suo catalogo delle serie TV che non potevano proseguire.

Cursed ed Emily Wonder Lab avevano riscosso un ottimo successo sulla piattaforma, ma nonostante ciò sono state cancellate. E non solo, anche altre produzioni come The Crew e Bonding hanno avuto la stessa sorte, nonostante abbiano avuto un successo ancora più grande. La cancellazione che ha fatto parlare molto gli utenti della piattaforma è stata quella di Dad Stop Embarassing Me! che, nonostante sia stata presente nella TOP 10 di Netflix per 10 giorni, è stata ugualmente eliminata. Delusione per quanto concerne Jupiter’s Legacy, eliminata dopo solo una season.