blank

Facebook e Ray-Ban hanno annunciato ieri il reveal degli “occhiali intelligenti” nati dalla collaborazione tra le due aziende. Secondo alcune indiscrezioni e dai piccoli indizi apparsi sul sito di Ray-ban l’evento si dovrebbe tenere nella giornata di oggi, per scoprire cosa si cela effettivamente dietro il prodotto che in tanti stanno aspettando.

Infatti appena pochi giorni fa, sia Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, che Andrew Bosworth, della divisione AR e VR dell’azienda americana, avevano messo in rete delle registrazioni video di alcune attività quotidiane, che sembravano però registrare con un dispositivo che faceva presupporre una curiosa anteprima di questo prodotto. Ma le sorprese non finiscono qui.

 

I primi leak

Oggi in rete sono apparse le prime immagini del prodotto, condiviso proprio dal famosissimo leaker mondiale, Evan Blass, conosciuto anche come EVleaks. Le immagini divulgate mostravano quelli che dovrebbero essere tre differenti modelli, chiamati Ray-Ban Stories, completi di classica montatura nera e un paio di fotocamere molto discrete ai lati dell’occhiale. Le tre famose montature in questione sono la Wayfarer, Round e Meteor, ma non appare in nessun caso il marchio di Facebook, ad eccezione della scatola.

blank

Secondo alcune dichiarazioni precedenti che avevano preceduto lo sviluppo di questo prodotto, Mark Zuckerberg aveva dichiarato che “l’iconico design di Ray-Ban avrebbe permesso di fare cose molto interessanti“; eppure, come più volte ribadito, questi occhiali non avranno una vera e propria funzionalità di Realtà Aumentata, e attualmente non abbiamo indicazioni reali di ciò che sono in grado di fare questi occhiali né di quali accessori possano essere dotato o accoppiati.