samsung-galaxy-s21-fe-dubbi-data

Il Samsung Galaxy S21 FE doveva arrivare il mese scorso insieme al Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3. Tuttavia, la carenza globale di chip in corso ha costretto il produttore di smartphone sudcoreano a ritardare il lancio. Non sappiamo ancora quando Samsung prevede di svelare il suo prossimo device a prezzi accessibili, ma un nuovo rapporto suggerisce che il dispositivo è destinato a entrare nella produzione di massa molto presto.

Un nuovo rapporto della pubblicazione sudcoreana The Elec afferma che Samsung inizierà la produzione di massa dell’attesissimo Galaxy S21 FE a settembre. Samsung ha anche rivisto l’obiettivo di spedizione del dispositivo da più di 10 milioni di unità a meno o circa 10 milioni di unità. Tuttavia, il rapporto non ha rivelato il nuovo periodo di rilascio previsto a cui Samsung punta.

Galaxy S21 FE: la carenza di chip colpisce Samsung

Secondo il rapporto, il Samsung Galaxy S21 FE era originariamente destinato a entrare in produzione di massa intorno a maggio, con il lancio ufficiale previsto per il terzo trimestre del 2021: ciò avrebbe significato un rilascio in agosto, che è in linea con la roadmap di Samsung. Come si vede nei rendering trapelati, il Galaxy S21 FE dovrebbe presentare un design simile al Galaxy S21 standard uscito all’inizio di quest’anno. Lo smartphone prenderà in prestito molte funzionalità premium dal Galaxy S21 e probabilmente avrà un prezzo più basso.

Sebbene il rapporto non riveli molto altro sul Galaxy S21 FE, afferma che Samsung ha deciso di avviare la produzione di massa della prossima serie Galaxy S22 di punta a novembre, con il lancio previsto per gennaio del prossimo anno. Ciò suggerisce che Samsung potrebbe lanciare ancora una volta la sua nuova linea di punta, proprio come la serie Galaxy S21, un mese prima del consueto periodo di lancio di febbraio.

Infine, il rapporto rivela anche che la carenza di chip ha colpito gli smartphone Samsung esistenti come il Galaxy A52 e il Galaxy A72. Secondo quanto riferito, le spedizioni per entrambi i modelli sono state molto al di sotto degli obiettivi iniziali di Samsung a causa di battute d’arresto nella produzione.