bitcoin-divieto-critpovalute-mining

Nell’ultimo anno il mondo delle criptovalute ha visto una crescita a dir poco impressionante, a guidare la carovana ci ha ovviamente pensato il Bitcoin, che con i suoi record sta scrivendo la storia delle monete decentralizzate aumentandone la popolarità in tutto il pianeta.

Ovviamente però nel mondo delle cripto non esiste solo il Bitcoin, esso è infatti composto da numerosissimi token, ognuno dei quali basa il proprio funzionamento su una specifica blockchain con determinate caratteristiche, un esempio è l’Ethereum che sfrutta i famosi smart contract, oppure il Dogecoin, pensato per delle transazioni veloci e dal costo ridotto.

Se dunque volete investire in questo cripto-mondo, la scelta dei token con cui iniziare può essere ardua vista l’enorme molteplicità di monete presenti, scegliere bene all’inizio può essere però molto importante in quanto trampolino di lancio per il successo.

 

Le migliori monete decentralizzate con cui iniziare

  • Bitcoin: La criptovaluta per eccellenza, il bitcoin è la moneta con attualmente la capitalizzazione di mercato più elevata, investire su di essa, seppur oneroso fin dall’inizio, può essere molto redditizio, in quanto essendo la regina dei token difficilmente subirà crolli importanti.
  • Ethereum: Ritenuta da molti l’erede indiscusso del bitcoin, la rete Ethereum basa il proprio funzionamento sugli smart contract, molto apprezzati dalle varie aziende, motivo per cui difficilmente assisteremo a crolli importanti, garanzia dunque in caso di investimento.
  • Ripple: Token molto amato dalle banche, integrato e sfruttato nei circuiti bancari per dei pagamenti internazionali, questo grazie alla sue versatilità e al basso costo delle transazioni.
  • Cardano: Si tratta di una moneta pensata per calpestare i piedi a Ethereum, essa infatti sfrutta una blockchain a due livelli, uno pensato per la gestione degli smart contract e l’altro per la gestione della transazioni, l’algoritmo sfruttato è Ouroboros.
  • BNB: BinanceCoin è la moneta proprietaria della piattaforma Binance, i vantaggi stanno nel fatto che esso è schermato dall’andamento delle altre cripto, dipende unicamente dal successo della piattaforma Binance, cosa che ne facilità le previsioni.
  • Shiba Inu: Moneta meme nata come antagonista del Dogecoin, vale la pena investire quale che euro su questa valuta neonata in quanto, seguendo il trend rialzista degli ultimi anni, potrebbe portarvi a fare successo.