diesel-meglio-del-motore-elettrico

Il fatidico momento è arrivato. Speravate che il vostro mezzo di trasporto potesse durare di più, ma ora dovete per forza cambiarlo. Quindi dovete acquistare un’auto nuova, ma siete indecisi visti i nuovi veicoli full electric? Scopriamo perché, nonostante i costanti aumenti dei carburanti, il diesel è ancora meglio dell’elettrico. Vi stupirete ovviamente. Tuttavia, siete liberi di decidere se lanciarvi già nel mondo green che poi così tanto ecosostenibile non è.

 

Il Diesel è ancora meglio dell’elettrico

Dire semplicemente che il Diesel è ancora meglio dell’elettrico sembra un’affermazione da conservatori poco avvezzi ai cambiamenti e alle nuove tecnologie. Seguendo però punto per punto le nostre motivazioni, scoprirete che forse non abbiamo tutti i torti.

Con questo articolo non vogliamo far cambiare idea a nessuno in merito alle auto elettriche. Nondimeno, cerchiamo di mostrare la realtà che per ora esiste in questo nuovo mondo raggruppando alcuni dati che ci arrivano sia dagli utenti che hanno un veicolo elettrico, sia da esperti del settore. Per questo possiamo dirvi con assoluta certezza che, per ora, vincono ancora le auto diesel.

Scopriamo quali sono i punti a favore del Diesel che battono senza se e senza ma l’elettrico:

  1. stazioni di servizio. Rispetto ai distributori di carburante dedicati alle auto diesel e benzina, le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici sono ancora molto poche. Non c’è una diffusione tale da rendere comodo raggiungere punti di ricarica veloce su tutto il territorio italiano;
  2. tempi di rifornimento. Con il diesel quando abbiamo dedicato 10 minuti a fare il pieno alla nostra auto è già tanto. Al contrario, con un‘auto elettrica ci vuole almeno un’ora prima che si raggiunga la ricarica completa. Inoltre, le stazioni ultraveloci non solo hanno un costo elevato, ma non sono compatibili con tutti i veicoli;
  3. autonomia con un pieno. Un’auto diesel solitamente garantisce, con serbatoio completo, almeno 800 km di percorrenza. Invece le auto elettriche al massimo garantiscono un’autonomia di 600 km.

Insomma, il diesel è il motore preferito nonostante il mondo spinga prepotentemente verso l’elettrico.