blank

In seguito alla commercializzazione dei nuovi smartwatch Galaxy Watch4 e Galaxy Watch4 Classic di casa Samsung, l’operatore telefonico TIM ha aggiornato il proprio listino introducendo la possibilità di rateizzarli per i clienti di rete fissa.

Prima di scendere nel dettaglio dei due modelli di Galaxy Watch coinvolti, si specifica che le condizioni economiche riportate di seguito sono quelle previste dal listino di prodotti acquistabili a rate con addebito in fattura da parte dei clienti di rete fissa TIM. Scopriamo ora i dettagli.

 

Tim permette di rateizzare anche Samsung Galaxy Watch 4

Il nuovo listino è già in vigore dallo scorso 11 Agosto 2021, giornata durante la quale è stata annunciata la nuova serie di wearable e smartphone pieghevoli, come Galaxy Z Fold3 5G e Galaxy Z Flip3 5G del colosso Sudcoreano. La prima novità tra i device rateizzabili è il Samsung Galaxy Watch4 Classic 46mm LTE, acquistabile a 10 euro al mese per 30 mesi, senza costo di anticipo, nella colorazione black.

C’è poi anche il Samsung Galaxy Watch4 40mm LTE nella finitura gold, disponibile pagando una rata di 9 euro al mese per 30 mesi, senza costo di anticipo. Entrambi I Galaxy Watch4 possono anche essere acquistati mediante rateizzazione a 1, 6, 12, 18, 24 e 36 mesi, a condizioni differenti. I due wearable rientrano nella gamma di prodotti considerati da TIM di “fascia alta“, ovvero di valore superiore a 150 euro.

Questo genere di dispositivi possono quindi essere acquistati a rate con addebito in fattura soltanto dai già clienti da almeno un anno con domiciliazione della bolletta attiva. Affinché questo genere di rateizzazione sia permessa è necessario che entrambe le condizioni vengano soddisfatte. L’acquisto dei due Galaxy Watch con addebito dei costi in fattura può essere effettuato principalmente visitando un punto vendita TIM o chiamando il 187, anche con consegna a domicilio gratuita.