Chimpy, powerbank, smartphone,

Dopo il debutto a livello internazionale, anche in Italia arriva finalmente Chimpy. In oltre 60 edicole di Milano sarà possibile sfruttare il servizio di ricarica smartphone on-the-go che punta sull’eco-sostenibilità.

Grazie a Chimpy, gli utenti potranno noleggiare un powerbank e ricaricare il proprio dispositivo senza dover trovare una presa di corrente. In questo modo sarà possibile avere il proprio smartphone sempre carico anche in mobilità.

La compatibilità con tutte le tipologie di device è garantita, quindi non ci saranno sorprese. Inoltre, una volta terminata la ricarica, sarà possibile riconsegnare il powerbank presso una delle edicole convenzionate.

 

In Italia arriva finalmente Chimpy, il servizio di ricarica on-the-go

L’idea dietro questo progetto è nata nel 2013 da Andreas Braendle, Mirko Hofmann, Can Olcer e Simon Schwarzenbach. I quattro amici hanno deciso di affrontare direttamente il problema dei rifiuti elettronici e soprattutto delle batterie usate.

Inizialmente si sono concentrati sulla ricarica di batteria AAA per le aziende ma ben presto hanno deciso di ampliare la propria idea. È nato così Chimpy e il servizio di noleggio di powerbank rivolto al grande pubblico.

Per rendere il tutto sempre green, le batterie dei vari powerbank sono ricaricate con energia solare. Inoltre, il tasso di utilizzo dei powerbank è nettamente maggiore rispetto a quelli privati degli utenti, spesso acquistati e poi dimenticati.

Unendo tutti questi aspetti, il successo di Chimpy contribuisce a ridurre la mole di rifiuti elettronici. I caricabatterie green del servizio sono disponibili nelle grandi città europee, in particolare all’interno di stazioni, aeroporti, centri commerciali ed edicole.