blank

Dal 12 Luglio 2021 tutti i clienti iliad di rete mobile che vogliono utilizzare l’opzione Roaming Marittimo per usufruire del servizio dovranno richiedere manualmente l’attivazione prima di un eventuale viaggio.

Il servizio Roaming Marittimo è disponibile durante la navigazione in acque internazionali (12 miglia o più dalla costa), sia su rotte nazionali che internazionali, tramite collegamento satellitare con la rete di bordo. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Iliad: il Roaming Marittimo dovrà essere attivato prima di partire

Per utilizzare il servizio, se è disponibile o attivo da parte dell’operatore, durante la navigazione il consumatore deve verificare se sul proprio device è stata attivata l’opzione “roaming“; per disabilitarlo, è necessario impostare il terminale in “modalità aereo” o disattivare l’opzione “roaming”.

L’applicazione delle tariffe di Roaming Marittimo è soggetta alla disponibilità del servizio sulla rotta interessata. Qualora il servizio fosse disponibile e attivo, il cliente iliad riceverà un SMS informativo contenente i costi, le modalità di utilizzo, nonché la modalità di disabilitazione nel momento in cui il suo terminale si registrerà sulla rete.

La navigazione in roaming marittimo si interrompe quando la nave si trova in prossimità di un porto o delle coste. Dopo il viaggio, il cliente potrà disattivare l’opzione Roaming Marittimo dall’Area Personale. In questo modo il cliente iliad potrà attivare o disattivare, senza costi aggiuntivi, l’opzione Roaming Marittimo dalla propria Area Personale in qualsiasi momento. Per scoprire le tariffe complete visitate il sito ufficiale dell’operatore.