truecaller-nuovo-aggiornamento-addio-truffe-sms-spam

Grazie a TrueCaller potrete dire addio alle truffe online. La nota app che contrasta, a favore degli utenti, chiamate call center, scam e spam, si rinnova e introduce qualcosa di veramente unico. Con questo aggiornamento ecco una nuova funzione davvero incredibile. Scopriamo insieme di cosa si tratta e perché TrueCaller è in grado di proteggere da pericolosi raggi.

 

TrueCaller si rinnova e ci protegge da phishing e smishing

Quante volte vi abbiamo parlato, qui su Tecnoandroid, degli SMS fake di Intesa Sanpaolo, in gergo anche detti attacchi smishing. E le email che sembrano essere inviate dai più famosi istituti di credito, ma che in realtà nascondono pericolosi link opera di cybercriminali esperti? Da oggi grazie a TrueCaller tutto questo e molto altro sarà solo un lontano ricordo.

Infatti, con l’arrivo del nuovo aggiornamento, TrueCaller si è rinnovato in quanto a protezione degli utenti aggiungendo una funzione davvero unica e molto interessante.

Come si può facilmente intuire dal tweet, TrueCaller ha introdotto la funzione One-Time dei messaggi contenenti i codici di verifica cosiddetti OTP. Inoltre ha implementato anche il controllo dei messaggi spam non solo riguardo agli SMS, ma anche a quelli email, contenuti nella cartella “Posta in Arrivo“.

L’app ha deciso di rendere fruibili queste nuove funzionalità attraversi due azioni. La prima è lasciare che sia TrueCaller stessa a cancellare automaticamente i messaggi con codici OTP e password monouso non appena letti dall’utente. Così come l’eliminazione degli SMS e delle email Spam. Tra questi annoveriamo i classici attacchi smishing e phishing.

Altrimenti l’utente può decidere di essere lui stesso a cancellarli con un apposito comando che comparirà ogni qualvolta ci si trova di fronte a Spam o messaggi contenenti password e codici OTP.

Insomma, un aggiornamento davvero niente male. Pensare che Google aveva dato il via allo studio di questa funzione volendola implementare sulle proprie app, ma ha poi desistito abbandonando il progetto. Innovazione colta subito al volo da TrueCaller che l’ha implementata battendo il colosso di Mountain View sul tempo. L’app è disponibile al download sia per dispositivi Android che iOS.

FONTETrueCaller