Huawei, P50, HMS, HarmonyOS, P50 Pro

Nel corso delle prossime settimane, Huawei solleverà il sipario sull’attesissima famiglia P50. Il debutto della nuova serie di flagship è previsto per il 29 luglio, come rivela una misteriosa indiscrezione.

Infatti, Huawei non ha confermato ufficialmente la data di lancio dei nuovi top di gamma ma a farlo è stato un noto leaker. Sul proprio profilo Weibo, l’utente ha postato un codice binario che è stato prontamente decifrato.

La sequenza postata è 1011011001, che tradotta in numeri decimali diventa 729. Considerando che la datazione internazionale inverte giorni e mesi rispetto a quella italiana, il codice diventa 297 ossia il 29 luglio.

 

Huawei potrebbe essere molti vicina al lancio ufficiale della serie P50

In questa data Huawei potrebbe presentare i nuovi P50, P50 Pro e P50 Pro+. Ricordiamo che famiglia di flagship era attesa lo scorso marzo, ma il produttore cinese ha rinviato il debutto. Le motivazioni di questo ritardo non sono chiare, ma possiamo ipotizzare una somma di eventi che hanno ritardato i lavori.

Huawei infatti ha dovuto fronteggiare la carenza di componenti causata dal BAN che impedisce di collaborare con i partner storici del brand. A questo bisogna aggiungere anche la crisi dei chip che rende difficile trovare l’hardware a livello globale.

Secondo quanto emerso fino ad ora, i device della serie Huawei P50 saranno spinti dal SoC Kirin 900. Questa scelta li renderà compatibili con le reti 4G ma non è chiaro se ci saranno anche varianti 5G.

Dal punto di vista fotografico, ci aspettiamo il debutto di un sensore da 1/1.8 pollici che garantirà prestazioni cinematografiche. Inoltre, le varianti Pro e Pro+ potranno contare su un sensore Sony IMX800 da 1 pollice come ottica principale.