500-lire-1957-valore-13-mila-euro

Il mondo della numismatica ha da sempre la capacità di sorprendere. Ciò che a occhi comuni sembrerebbe senza valore valore, per collezionisti professionisti è prezioso. Se fino ad oggi avete pensato che una vecchia 500 Lire sia solo ferro vecchio, allora dovete dare un’occhiata a questa del 1957 che, in argento, vale fino a 13 mila euro! Ecco tutti i dettagli e se ne avete una allora possedete un vero tesoro.

 

La 500 Lire del 1957 può valere fino a 13 mila euro

Avete conservato vecchie monete in Lire per ricordo o con la speranza che un giorno potessero trasformarsi in un buon investimento? Lasciatevelo dire, avete fatto proprio bene! Pensate che oggi, ce ne sono alcune che valgono una vera e propria fortuna. È il caso della 500 Lire 1957 in argento.

Caratterizzata dall’incisione delle tre caravelle, la Nina, la Pinta e la Santa Maria, la 500 Lire del 1957, se conservata in Fior di Conio, può raggiungere una quotazione pari a 13 mila euro secondo gli esperti. Pensate che potrebbe essere messa in vendita addirittura a 15 mila euro.

 

Quali dettagli rendono preziosa questa moneta

Si può tranquillamente dire che la 500 Lire in argento del 1957 è a pieno titolo tra le monete da collezione più ricercate al mondo nella numismatica. Tuttavia non è così impossibile che qualcuno, in un vecchio portafoglio o in salvadanaio, possa ritrovarsene una.

500-lire-1957-argento

A rendere così preziosa questa 500 Lire sono due dettagli davvero interessanti:

  1. essendo state le prime a essere distribuite, queste del 1957, in basso a destra, presentano un’incisione con la scritta “PROVA“;
  2. inoltre, il dettaglio più prestigioso riguarda la direzione delle vele di queste tre caravelle che è controvento.

Insomma, si tratta di una moneta che, se conservata in modo impeccabile, può valere fino a 13 mila euro. Quanto si dice “conservata in Fior di Conio” si intende una condizione della moneta pari a quando era appena uscita dalla produzione. Altrimenti il prezzo può scendere da 8mila euro fino a 5mila euro.

Addirittura, oltre a queste 500 Lire del 1957, esistono delle monete da 100 Lire molto diffuse che valgono una vera e propria fortuna.

FONTEvaloremonete.net