whatsapp-se-hai-bloccato-un-contatto-non-sei-al-sicuro

A tutti almeno una volta, forse, è capitato di dover bloccare un contatto su WhatsApp. Qualsiasi ragione ti abbia portato a farlo pensavi di essertene liberato, ma ti sbagli. Al contrario, potrà contattarti e scriverti di nuovo o addirittura mandarti un messaggio vocale. In pratica non sei al sicuro come pensavi di essere, ecco perché.

 

WhatsApp: ecco la falla che non ti protegge da un contatto bloccato

Tutti sperano che, una volta bloccato, un contatto non possa più scrivere o interagire. Purtroppo non è così e ora vi spiegheremo il perché.

La causa è una “falla” di WhatsApp che non gestisce il blocco dei contatti sui gruppi delle chat. In pratica, un amico comune dell’utente con cui non desiderate più aver niente a che fare, potrebbe creare un gruppo e inserire voi e il vostro contatto bloccato.

In questo modo quest’ultimo potrà tranquillamente scrivere sul gruppo e inviare anche note vocali. In sostanza non esiste una protezione assoluta. In complicità con un amico in comune potrebbe farvi una bella sorpresina e continuare a “perseguitarvi” su WhatsApp.

 

Quale potrebbe essere la soluzione

Una soluzione potrebbe essere quella di abbandonare immediatamente il gruppo WhatsApp. Così facendo non riceverete più alcun messaggio e vi sarete liberati, per il momento, del fastidio.

La seconda alternativa potrebbe essere quella di silenziare la chat. È possibile non ricevere notifiche per un intervallo di tempo prestabilito o per sempre. In questo modo non sarate più molestati dai messaggi e, come si suol dire, “occhio non vede, cuore non duole”.

Infine, se proprio non volete più aver niente a che fare e scongiurare qualsiasi altro contatto, sostituite WhatsApp con un’altra app di messaggistica istantanea. Ma attenzione, assicuratevi di aver bloccato quel contatto anche lì.

Comunque resterebbe ancora un’ultima soluzione, fare pace con chi avete bloccato, chiarirvi e cercare di rimettere le cose a posto. Così non sarete costretti a perdervi le nuove funzionalità in arrivo su WhatsApp che vi faranno davvero piacere!

FONTEEsquire