Tramite una serie di condivisioni, Huawei ha confermato ufficialmente che durante l’evento in programma per il 2 giugno verrà presentato anche un nuovo tablet della linea MatePad Pro, con preinstallato a bordo il nuovissimo sistema operativo proprietario HarmonyOS.

Allo stesso evento saranno presentati anche altri prodotti intelligenti, ma la curiosità verso HarmonyOS attira su di sé le maggiori attenzioni. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

HarmonyOS arriva tra poco sui nuovi MatePad Pro 2 e Huawei Watch 3

Anche produttori terzi hanno deciso di iniziare a progettare dei prodotti con a bordo il nuovo sistema operativo di Huawei, come Meizu che a breve rilascerà un dispositivo IoT e potrebbe addirittura installarlo sui propri smartphone in futuro. L’immagine teaser condivisa da Huawei svela che questo sarà il primo tablet ad essere equipaggiato con una M-pen Huawei di nuova generazione.

Il prossimo tablet di punta di Huawei si chiamerà probabilmente MatePad Pro 2, e sarà il successore del MatePad dell’anno scorso. A bordo del tablet disponibile nelle dimensioni 12,6 e 10,8 pollici, ci sarà un processore Kirin 9000 a 5 nm e almeno 8GB di RAM e 40W di potenza di ricarica. Per quanto riguarda invece il prossimo smartwatch di punta Huawei Watch 3, questo verrà lanciato nelle due varianti standard e Pro.

Huawei prevede che il numero di dispositivi dotati di HarmonyOS raggiunga i 300 milioni entro la fine del 2021 e che oltre 200 milioni di questi siano a marchio Huawei. Yang Haisong, vice presidente della business unit di Huawei ‘AI and all-scenario intelligence’, ha affermato che la società con sede a Shenzhen collaborerà con gli sviluppatori di app e hardware affinché il suo ultimo sistema operativo venga impiegato per fornire nuovi servizi ai clienti. Gli analisti vedono HarmonyOS come un’alternativa ad Android di Google e iOS di Apple.