samsung-smartphone-pieghevoli-vendite

Nonostante il periodo non sia quello dei migliori per le vendite di prodotti costosi a causa della pandemia, Samsung è convinta di poter andare forte con gli smartphone pieghevoli. Secondo un rapporto, il colosso sudcoreano ha intenzione di arrivare a vendere ben 7 milioni di unità quest’anno. La divisione avverrà tra i vari modelli già presenti sul mercato e su quelli che dovranno arrivare.

Tra di questi ci sarà comunque un pezzo grosso il quale deve ancora essere annunciato. Samsung deve arrivare a presentare il Galaxy Z Fold 3 che tra le novità ha il supporto all’ S Pen, merito del vetro rinforzato del display quindi già due miglioramenti. Quest’ultimo, secondo le previsioni, si parla di 3 milioni di unità quindi un successo mai visto.

 

Samsung e il mercato degli smartphone pieghevoli

Senza ombra di dubbio Samsung è il leader di settore per quanto riguarda questi dispositivi e lo dimostra la voglia di quasi triplicare le vendite rispetto all’anno passato. L’anno scorso sono stati 2,5 milioni le unità spedite, un successo visto soprattutto il periodo straordinario e difficile dovuto alla pandemia.

Come già detto, il successo sarà probabilmente guidato dal Galaxy Z Fold 3 e con tutte le novità con cui arriverà. Detto questo, manca ancora molto per farli diventare dei dispositivi di massa visto il prezzo. In realtà anche da questo punto di vista Samsung sta cercando di raggiungere un punto in grado di venire incontro alla domanda, il più possibile perlomeno.  Sicuramente questo modello non sarà il punto in questione visto che il prezzo sarà particolarmente alto.