WhatsApp: un trucco clamoroso per spiare i fidanzati e gli amici gratisWhatsApp è tra le piattaforme più discusse nel momento in cui si entra nel merito dei temi privacy e trattamento dei dati utente. Nell’ultimo periodo l’applicazione della nuova policy ha provocato un severo scompenso con molti che hanno abbandonato a favore di Telegram Messenger. Ma la società Facebook si prepara ad introdurre nuove opzioni privacy ed una gestione differenziata per i messaggi in chat che acquistano il privilegio di una soluzione ora in fase di sviluppo. Scopriamo insieme cosa ci riserverà la compagnia di Menlo Park al riguardo.

 

WhatsApp Messenger cambia per la privacy ed i messaggi delle chat

Iniziamo con il parlare dei messaggi distruttivi che potrebbero debuttare tra non molto tra le file di utenti Android ed iOS della piattaforma. Il concetto è assai semplice e già visto per apprezzabili app antagoniste: si imposta un timer ed il messaggio scade al termine dell’ultimatum temporale definito dall’utente. Qualcosa di assai diverso rispetto alle odierne soluzioni che prevedono la cancellazione automatica giornaliera o dopo 7 giorni dall’invio del contenuto.

Stando alle ultime info tecniche il prossimo aggiornamento WhatsApp potrebbe includere qualcosa chiamato Disappearing Mode all’interno delle impostazioni per la gestione della privacy. L’impostazione di ON sull’opzione ivi descritta garantirebbe la cancellazione dei messaggi sulla base dell’arco temporale definito dall’interessato a seconda di alcune scelte di default. Non sarà necessario impostare una scadenza per singola conversazione ma la regola varrà in linea generale per ogni chat.

Scelte che possono essere o meno utilizzate dagli utenti e contestualmente attivate o disattivate in qualsiasi momento. L’arrivo di questa nuova modalità non è stata ancora definita nelle tempistiche. Restiamo in attesa di ulteriori informazioni al riguardo.