oneplus-nuovo-smartphone-novità

Per chi va oltre al nome di uno smartphone e si informa bene sul dispositivo, sa benissimo che OnePlus ha finora usato esclusivamente processori Qualcomm. Lo ha fatto con il primo modelli mai arrivato sul mercato e anche con quelli nuovi non top di gamma. A breve qualcosa cambierà visto che dovrebbe arrivare un nuovo modello on un processore MediaTek.

Fonti autorevoli rivelano l’intenzione di OnePlus di portare avanti una collaborazione con il produttore di chip taiwanese. Il chip in questione che andrà ad alimentare il futuro modello è il Dimensity 1200, uno degli ultimi processori presentati e che ha dimostrato di essere un’ottima alternativa agli Snapdragon di Qualcomm della stessa fascia, anche se non li batte. Lo smartphone dovrebbe essere il Nord 2.

OnePlus Nord 2: sotto la scocca di sarà un chip diverso dal solito

Il predecessore di questo modello di OnePlus ha a bordo lo Snapdragon 765G. Da questo punto di vista il Dimensity 1200 è un upgrade, come ci si aspetterebbe da un nuovo modello. Permetterà di usare pannelli di visualizzazione con una frequenza più alta così come supportare fotocamere più potenti. In generale ci si aspetta una grafica più reattiva.

Teoricamente dovrebbero arrivare altri modelli per la serie Nord di OnePlus, come il Nord CE 5G, ma al momento le informazioni sono poche. Potrebbe esserci la possibilità che arriveranno due modelli diversi, uno pensato per un mercato occidentale con un processore Qualcomm e uno per il mercato orientale con il chip MediaTek. Bisognerà aspettare e capire come si muoverà la compagnia.