La connessione del futuro è alla portata di tutti gli utenti, questa potrebbe essere la sintesi del nuovo Poco M3 Pro 5G, uno smartphone economico appena presentato dall’azienda.

Poco, il brand “economico” di Xiaomi, sta raggiungendo nel tempo numeri interessanti, considerato il suo debutto nel 2018, al 6 maggio 2021 l’azienda ha superato quota 17 milioni di spedizioni, con un forte successo dell’ultimo Poco M3 (ben 3 milioni di unità vendute). Da questa forte crescita, e dall’apprezzamento dell’utenza per il suddetto modello, è nato il Poco M3 Pro 5G.

 

Poco M3 Pro 5G: la scheda tecnica

blank

Il dispositivo presenta un display da 6.5 pollici FHD+, con refresh rate variabile fino a 120Hz, luminosità massima di 400 nits, protezione Gorilla Glass 3 e risoluzione 2400 x 1080 pixel.

Le dimensioni non sono elevatissime, parliamo di 161,81 x 75,34 x 8,92 millimetri di spessore, con un peso che si aggira attorno ai 190 grammi. Per la prima volta in assoluto, Poco ha adottato il processore MediaTek Dimensity 700, con processo produttivo a 7 nanometri, un octa-core da 2,2GHz di frequenza di clock, con due configurazioni: 4/64GB 6GB di RAM LPDDR4X e 128GB di memoria interna UFS 2.2.

blank

Il comparto fotografico è composto da 3 sensori nella parte posteriore, suddivisi in un principale da 48 megapixel, un macro da 2 megapixel ed un bokeh da 2 megapixel. Anteriormente, invece, è stata integrata una camera da 8 megapixel.

La connettività è rappresentata dal 5G, WiFi 802.11 ac dual band, NFC, bluetooth 5.1, sensore IR, radio FM e jack da 3,5 millimetri. Lo sblocco potrà avvenire con il lettore per le impronte digitali sul tasto di accensione/spegnimento o il riconoscimento del viso 2D.

La batteria è un componente da 5000mAh, con ricarica rapida a 18 watt, in confezione è presente il caricatore da 22,5 watt.

Il Poco M 3 5G sarà in vendita dal 20 maggio sul sito ufficiale al prezzo di 199 euro per la 4/64GB e 229 euro per la 6/128GB. Fino al 26 maggio, tuttavia, è prevista una promozione che porterà i prezzi rispettivamente a 159 229 euro.