WhatsApp

Quante volte vi è capitato, mentre registravate un audio WhatsApp, di accorgervi che non era “uscito” bene. Magari il tono della voce, forse vi eravate impapinati o addirittura avevate detto qualcosa di compromettente. Ma quel dito, il vostro dito, aveva già erroneamente inviato il messaggio. Sudorazione e palpitazione in attesa che il destinatario lo ascoltasse. È vero che con WhatsApp si può tranquillamente eliminare il contenuto inviato entro 10 minuti. Ma è altrettanto vero che non tutti conoscono questa funzione. Comunque è sempre meglio evitare che il vostro contatto sulla chat di WhatsApp veda “Questo messaggio è stato eliminato“. Potrebbe insospettirsi.

A breve tutti potranno dire addio questi errori con gli audio messaggi. WhatsApp sta testando un nuovo aggiornamento che permetterà di riascoltarli prima di inviarli al destinatario. Ecco di cosa si tratta e perché sarà molto utile.

 

Ai test una funzione di revisione per gli audio WhatsApp

WhatsApp, secondo alcune indiscrezioni, starebbe testando una nuova funzione. Si tratta di una nuova opzione selezionabile prima dell’invio di un audio messaggio. Questo nuovo “tasto” permetterà all’utente di riascoltare il contenuto appena registrato. In questo modo potrà decidere se mandarlo al proprio contatto oppure registrarlo ex novo.

Spesso nella vita avremmo voluto una seconda possibilità, ma tornare indietro nel tempo è impossibile. Con questo aggiornamento WhatsApp sta dando a tutti un’ulteriore chance. Spesso succede di dire alcune cose di pancia, parole che mai si sarebbero pronunciate in un’occasione di tranquillità. Ecco perché questa nuova funzione di WhatsApp risulterà molto utile. Riascoltare un audio da inviare permette anche di capire se il contenuto è comprensibile. Infatti a volte quello che diciamo potrebbe essere frainteso.

 

Quando uscirà questo aggiornamento per tutti

Molti si staranno chiedendo quando uscirà questo nuovo aggiornamento di WhatsApp. Purtroppo, come per tutti i test, non ci sono notizie in merito a una data di uscita. Sono tanti gli elementi al vaglio dell’app del Gruppo Facebook. Tutti speriamo a breve perché questa nuova funzionalità potrebbe risolvere diversi problemi.

Per ora quindi non ci resta che attendere. WhatsApp si sta continuamente rinnovando. Forse proprio perché si sta avvicinando il giorno dei nuovi termini e condizioni sull’informativa della privacy. Se volete capire meglio di cosa si tratta e quando entrerà in vigore, visto che non accettandola l’account sarà inutilizzabile, vi consigliamo la lettura di questo nostro recente articolo.

VIAVia