smsSi stanno diffondendo sempre di più delle applicazioni che promettono di far guadagnare gli utenti attraverso dei semplici SMS; cosa c’è di vero dietro questa possibile fonte di guadagno? Scopriamolo insieme. È vero che grazie a Internet ormai trovare una piccola fonte di extra non è così difficile e a volte basta una semplice idea per poter raggiungere cifre inaspettate. Tra queste ci sono alcune app che promettono facili guadagni agli utenti semplicemente mettendo a disposizione i loro SMS.

Effettivamente queste app garantiscono un certo guadagno attraverso il semplice invio di alcuni SMS; i pagamenti a questa attività sono precisi e puntuali, ma cosa si nasconde dietro questa attività? Spesso infatti anche all’oscuro dell’utente che mette a disposizione i propri messaggi, si nascondono pratiche illecite che vengono perpetrate sfruttando gli ignari avventori.

SMS: è facile guadagnare, ma a che prezzo?

 

Sfruttando un servizio, come quello degli SMS, sempre meno utilizzato in favore della messaggistica istantanea via Internet, molti loschi figuri sperano di poter perpetrare i propri propositi criminali. Un primo indizio della poca trasparenza che si cela dietro queste attività è facilmente individuabile; questo genere di app, non sono disponibili sugli Store ufficiali Android.

Queste attività molto spesso infatti nascondono tentativi di Smishing, e più in generale di truffe online, che vengono portate avanti all’oscuro e dell’utente deciso ad arrotondare i propri guadagni mensili. I rischi non sono pochi perfino la compagnia telefonica, dovesse accorgersi di questa attività potrebbe rescindere il contratto e denunciare l’utente per la sua violazione. Il consiglio in questi casi, se proprio volete tentare, e di prestare molta attenzione alle possibili truffe online.