Dogecoin

Dogecoin sembra essere inarrestabile. Un momento da prendere al volo per gli investitori. Dopo il tweet di Elon Musk che lo ha “portato sulla Luna”, ora è la volta di eToro che sta facendo volare questa criptovaluta. Ecco tutte le novità in merito e le quotazioni che ha raggiunto Dogecoin grazie alla sua nuova popolarità.

 

Grazie a due tweet di Elon Musk, Dogecoin sale verso l’alto, ma c’è anche lo zampino di eToro

Sono stati due tweet di Elon Musk a portare questa criptovaluta verso l’alto. Nel primo definendosi “Dogefather” annunciando la sua presenza al Saturday Night Show il prossimo 8 maggio. Ovviamente il tema, in chiave comica, sarà il Dogecoin. Nel secondo invece dichiarando: “Manderò un Dogecoin davvero sulla Luna“.

Tuttavia la brillante e veloce ascesa di questa criptovaluta non è dovuta solo al patron di Tesla. Tant’è che il suo boom storico è arrivato proprio il giorno successivo al suo ingresso sulla piattaforma eToro. Infatti, non appena la società multinazionale di social trading e brokeraggio multi asset ha annunciato il suo supporto, Dogecoin ha toccato gli 0,4876 dollari.

eToro ha dovuto in un certo senso decidersi a includere Dogecoin tra gli asset, per l’elevata richiesta da parte degli investitori. Insomma, come un personaggio famoso, questa moneta digitale sta facendo impazzire tutti. Tra i fan ci sono molti giovani che la definiscono un viaggio sulla Luna. Questo dovuto alla crescita così veloce e importante della sua quotazione.

 

Anche Robinhood ha “lanciato una freccia” in suo favore

Anche la piattaforma Robinhood ha per così dire scoccato una freccia in favore di Dogecoin. Ciò che ha fatto impazzire gli investitori è la sua decisione di abbassare la quantità minima ordinabile da 10 a 1 dogecoin.

Insomma non sono più solo Bitcoin ed Ethereum a far parlare di sé. Adesso c’è anche Dogecoin che, come già si sapeva, avrebbe risalito la china essendo la criptovaluta preferita da Elon Musk. Ottimo momento anche per Ethereum che ha superato quota 3.000 dollari.

VIAVia