inps

Arrivano ulteriori aggiornamenti per quanto riguarda i ristori legati all’attuale situazione economica precaria di molte categorie economiche. Nel corso delle prossime settimane, su iniziativa del Governo, l’INPS proporrà ad una serie di cittadini un assegno unico dal valore di 2400 euro. Gli italiani che potranno accedere a tale bonus saranno coloro che nel recente periodo hanno subito gli svantaggi maggiori dalla situazione pandemica tuttora in corso.

 

INPS, il nuovo bonus dal valore di 2400 euro

L’assegno dal valore di 2400 euro euro previsto da INPS sarà ad esempio disponibile per tutti i lavoratori autonomi che non hanno ricevuto alcun bonus negli ultimi mesi a partire dall’inizio della crisi pandemica per il Covid.

Altra categoria idonea all’incentivo unico di 2400 euro sarà quella del turismo, con in particolare i lavoratori stagionali, con un occhio di riguardo ai settori del turismo invernale dopo la totale chiusura delle attività nei mesi a cavallo tra Dicembre e Marzo.

Il bonus da 2400 euro dell’INPS sarò poi disponibile per le maestranze attive nel settore dello spettacolo e dell’intrattenimento. Inoltre, ulteriore vantaggio sarà garantito anche ai lavoratori autonomi occasionali e ai venditori a domicilio.

Gli utenti che desiderano fare pronta richiesta per il bonus da 2400 euro di INPS dovranno collegarsi al portale ufficiale dell’istituto. Per accedere alla sezione riservata a quest’incentivo sarà necessario utilizzare il proprio SPID o in alternativa le credenziali della propria carta d’identità digitale. Fondamentale anche comunicare il proprio IBAN per l’accredito dei bonifici una tantum. Tutte le richieste di accredito potranno essere registrate entro e non oltre il 31 Maggio.