Postepay: in cosa consiste il phishing e il nuovo messaggio truffa in circolazione

Il mondo della finanza purtroppo risulta accerchiato dalle varie attività losche messe in piedi dai truffatori. Questo è uno dei cancri principali che riesce a mettere sotto assedio un mondo ormai utilizzato da tutti anche per le piccole cose. Questo infatti riguarda anche le varie carte prepagate, di credito o di debito che spesso possono essere svuotate in poco tempo.

Soprattutto per quanto riguarda le Postepay la situazione sarebbe diventata critica dal momento che risultano le carte più attaccate dalle truffe. Queste infatti vengono escogitate in maniera mirata, visto che la celebre carta italiana è la più diffusa sul territorio. Proprio per questo motivo i tentativi di phishing hanno molte più possibilità di successo. Negli ultimi giorni gli utenti avrebbero segnalato la presenza di un nuovo messaggio in grado di portare le persone a cascare nel tranello. L’obiettivo sarebbe quello di ottenere i dati d’accesso per svuotare poi i conti.

 

Postepay: ecco il nuovo messaggio a che ora fa tremare gli utenti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay