oppo-auto-elettrica-produzione

Ormai il vaso di Pandora è stato aperto, il trend è cominciato e tutti stanno salendo sullo stesso carro. Dopo Xiaomi, Huawei ed Apple, ecco che si parla di una macchina elettrica prodotta da OPPO. Secondo gli ultimi rapporti dalla Cina infatti, anche questo produttore di smartphone avrebbe deciso di fare il grande passo.

Secondo una fonte vicina al CEO di OPPO, la compagnia si starebbe già muovendo per studiare la fattibilità di questo progetto. Si sta studiando un possibile piano produttivo oltre che a informarsi su come effettivamente si progetta e costruisce un automobile elettrica. Negli scorsi giorni l’uomo ha incontrato alcuni grandi marchi in Cina.

 

OPPO, gli altri produttori e le auto elettriche

Negli scorsi anni si è parlato molto di produttori di smartphone che si sono interessati al mondo delle automobili, soprattutto quelli cinesi. Il discorso però era più incentrato ad aiutare a sviluppare tecnologie all’avanguardia come la guida autonoma. Nel giro di poco invece tutti sembrano essersi interessati a costruire auto elettriche da zero. OPPO è tra questi.

Xiaomi sembra essere la più avanti in tal senso, ma anche Huawei ha già messo le mani in pasta in diversi produttori già affermati di auto. Apple invece, la cui auto è sicuramente quella più attesa, ci sta andando piano anche se ormai sembra essere confermato che un giorno vedremo una vettura con il marchio in questione. Per OPPO ora è troppo presto per poter immaginare qualcosa, ma sicuramente ci metterà molto impegno. Con gli smartphone ha puntato molto all’innovazione quindi ci si aspetta qualcosa del genere anche con la possibile prima auto elettrica.