sim rareTra i tanti oggetti rari ad attirare l’attenzione dei collezionisti di tutto il mondo, oltre alla numismatica e ai francobolli, ci sono anche le schede SIM. Alcune delle schede con cui si associa un telefono ad una promozione telefonica infatti sono considerate particolarmente rare e sono quindi molto ricercate dai collezionisti.

SIM rare: ecco quali sono le schede che valgono di più

 

Ovviamente questo genere di schede SIM risulta molto raro e non sono per nulla facile da trovare. A determinare il valore di queste schede sono le particolari sequenze numeriche; più il numero risulta particolare e unico più il valore della scheda SIM aumenta. Queste schede, chiamate anche “Top Number“, possono raggiungere valori davvero sorprendenti.

Limitandoci al solo contesto italiano l’interesse per queste schede SIM particolarmente rare è però riemerso solo dopo un servizio dedicatogli dal programma televisivo Le Iene. Nello specifico il servizio ha posto il nobile scopo di aiutare l’Istituto Nazionale Tumori attraverso un’asta di beneficenza. La partecipazione all’evento è stata abbastanza corposa con un numero di partecipanti che ha raggiunto le 600 unità e con alcune compagnie telefoniche che hanno donato anche alcune schede.

Tra le schede vendute durante l’asta alcune hanno raggiunto cifre davvero impensabili; ecco solo alcuni esempi dei prezzi raggiunti dalle schede SIM più rare:

  • TIM 33Y XXXXXXX: per un valore di 8’600 euro.
  • TIM 339 YYXXXXX: questa scheda, regalata direttamente dalla compagnia telefonica, ha raggiunto la cifra di 2’210 euro.
  • Vodafone 342 XXXXXYY: ha raggiunto un valore d’asta di 1’920 euro.
  • Wind 320 XYZYZYZ: questa scheda invece è stata aggiudicata dopo un rilancio di 856 euro.
  • 3 Italia 393 XY9XXY9: questa scheda SIM rara è stata giudicata per 343 euro.