falla 4gSi parla molto, negli ulti tempi, di una falla nella rete 4G che metterebbe tutti gli utenti, su scala globale, in serio pericolo; ma di cosa si tratta nello specifico? Nulla di buono in realtà.

La rete 4G se non altro, sta ormai passando il testimone a le nuove tecnologie in 5G dopo otto anni di attività; tuttavia in questi otto anni, eccezion fatta per gli ultimi tempi, si è molto poco parlato di questa falla che mette in pericolo tutti utilizzatori della connessione. Il problema, malgrado l’avvento del 5G, resta comunque grave, visto che la vecchia rete resterà comunque attiva come supporto alla nuova tecnologia; questa infatti andrà ad occupare le frequenze lasciate libere dal 3G.

Falla 4G: quanto è pericolosa per gli utenti?

 

Il problema dietro questa falla sta nella possibilità di potersi inserire nello scambio di dati tra Provider e Host. Questo permette a chiunque volesse di controllare ogni informazione in transito sul canale, sia in entrata che in uscita. In mani esperte questa possibilità permette anche di entrare in possesso di dati riservati e sensibili. Grazie a queste informazioni poi sarebbe possibile persino svuotare il conto corrente della vittima accendendo tranquillamente dal portale per poi sparire senza lasciare traccia.

Purtroppo questo problema risulta endemico nella struttura della rete 4G e sembra dunque impossibile risolverlo in modo definitivo. L’unica soluzione dunque è sperare che la connessione in 5G possa diffondersi quanto più velocemente possibile; in questo modo, oltre che prestazioni nettamente migliori, si garantirà anche maggiore sicurezza agli utenti.