tesla-bitcoin-investimento-guadagno

Non è passato così tanto da quando Elon Musk aveva annunciato che aveva investito parte dei fondi di Tesla sui Bitcoin. Da allora la principale criptovaluta ha raggiunto cifre mostruose e questo ha di fatto permesso un accumulo importante di valore sulla compagnia in questione.

Attualmente, secondo gli ultimi dati, Tesla possiede tanti Bitcoin per un valore pari a più di 2,5 miliardi di dollari. In sostanza, poco meno di 45.000 token. Va sottolineato che di recente Musk ha deciso di venderne diverse migliaia solo per aumentare i numeri relativi ai primi tre mesi di quest’anno proprio in vista del rilascio dei dati finanziari.

Quanto ha guadagnato Tesla durante questi mesi di Bitcoin? Musk aveva annunciato una spesa di 1,5 miliardi di dollari in questa criptovaluta quindi si sta parlando di un guadagno netto di poco più di 1 miliardo di dollari. Ovviamente non è solo fortuna, ma proprio l’entrata in questo mercato della società ha spinto altri investitori a puntarci facendo alzare il prezzo.

 

Tesla, Bitcoin e Elon Musk: cifre record

Se Tesla avesse venduto tutti i Bitcoin circa due settimane fa avrebbe fatto ancora di più, quasi il doppio considerando il picco massimo raggiunto dalla criptovaluta. verso l’inizio, tra l’altro, l’investimento non stava andando esattamente bene tanto che le curve di discesa del valore stavano spingendo al ribasso anche il valore delle azioni della compagnia di Elon Musk facendo a sua volta abbassare il networth dell’uomo che ha perso la corona come uomo più ricco al mondo. Detto questo, alla fine per le parti coinvolte è andato tutto bene.