WhatsApp: i due trucchi che in pochi conoscono, uno è nell'app e l'altro è segreto

WhatsApp è l’applicazione di riferimento per comunicare con tutte le persone che nessuno provviste. In poche parole la celebre piattaforma di messaggistica appartenente a Facebook è stata in grado di pensionare gli SMS, metodo di comunicazione più rapido degli ultimi anni.

La scalata alla vetta delle applicazioni più utilizzate al mondo è arrivata ormai diversi anni fa, con il colosso che è stato in grado di migliorarsi gradualmente. Sono stati introdotti infatti diversi aggiornamenti che hanno permesso agli utenti sempre più possibilità. Le feature sono aumentate a dismisura, mettendo in mano al pubblico moltissime opzioni. Ricordiamo infatti che WhatsApp non è solo un’applicazione di messaggistica ma permette anche chiamate e videochiamate. Ci sono però anche altre funzionalità che qualcuno ignora basandosi sulle funzioni più utili della piattaforma. Una di queste è all’interno di WhatsApp mentre l’altra potrà essere utilizzata scaricando un’applicazione di terze parti.

 

WhatsApp: ci sono due trucchi che potete utilizzare gratis, uno nell’App e l’altro fuori

Una delle principali funzionalità che molti utenti non conoscono è quella introdotta con l’ultimo aggiornamento alcune settimane fa. WhatsApp infatti da circa un mese e mezzo permette di effettuare videochiamate anche dall’applicazione desktop. Basta infatti aprire WhatsApp sul pc e andare in alto per trovare l’icona dedicata alle videochiamate.

Una funzionalità molto utile che le persone potranno utilizzare scaricando un’applicazione di terze parti è rappresentata da Whats Tracker. Si tratta di un contenuto molto utile perché permette di conoscere gli orari di entrata e di uscita di tutti gli utenti che deciderete di monitorare. Potrete infatti ricevere una notifica quando uno di questi si connetterà o magari si disconnetterà da WhatsApp.