Lucifer

Il futuro della stagione 5 di Lucifer è sempre stato impossibile da prevedere: la serie infatti, era stata cancellata addirittura prima che uscisse la stagione 4, che non doveva essere neanche pubblicata Netflix. È stato quindi inaspettato per i fan che la seguono, quando infine la grande piattaforma ha comunicato che sarebbe uscita la quarta stagione, e inoltre avrebbero prodotto la quinta! Successivamente a questo, anche la stagione 6 infine si conferma, ma è qui che arrivano le cattive notizie.

Lucifer, ecco tutti i dettagli sulle novità della stagione 6

La scelta di salvare questa serie è indubbiamente dipesa in grossa parte dalle proteste dei fan, i quali in oltre 8,5 milioni, hanno diffuso un hashtag per impedirne la cancellazione, #SaveLucifer. La quinta stagione, ad ogni modo, non sarà quella conclusiva. Anche Tom Ellis, attore protagonista della serie, si è espresso in merito alla situazione e ha dichiarato durante un’intervista a Collider che a suo avviso aver salvato Lucifer sia stata una buona idea e che c’era ancora molto da raccontare. All’epoca non si sapeva che ci sarebbe stata una sesta stagione e queste erano state le sue dichiarazioni:

Penso che non abbiamo ancora finito di raccontare la nostra storia, senza dare troppi spoiler. In ogni show potrebbe finire tutto, alla fine di ogni stagione, e ti lasciano con dei grossi cliffhanger e la gente rimane insoddisfatta, oppure ti viene data l’opportunità di raccontare la tua storia fino alla fine. Penso che a tutti noi piacerebbe tornare e fare una quinta stagione. Dobbiamo solo vedere cosa ne pensa Netflix

La quinta stagione è finalmente su Netflix e per la gioia di moltissimi fan, presto arriverà anche la sesta parte. Quello che forse non sapete però, è che la sesta sarà purtroppo anche la stagione conclusiva. Stavolta è certo: Lucifer finisce qui. A molti fan dispiace, tuttavia se consideriamo la sua storia, è molto più di quanto potessimo prevedere!