apex-legends-mobile-beta-smartphone-android-ios

Il game director di Apex Legends, Chad Grenier, ha condiviso sul blog la notizia che EA ha ufficialmente rivelato Apex Legends Mobile. La societá inizierá i primi beta test regionali alla fine di questo mese ma non ha specificato chi potrá partecipare ai test chiusi e quando termineranno.

I beta test regionali inizieranno con “migliaia di giocatori in India e nelle Filippine” ed il team lo distribuirá a molti altri giocatori nel corso dell’anno. La beta inizierá solo su smartphone Android, ma è previsto il supporto iOS. Tuttavia, la societá non ha rilasciato dettagli sulla scelta di escludere i device iOS dai test e non ha indicato una data per l’inclusione.

Apex Legends: in arrivo un nuovo eroe, Valkyrie

Una volta che i test arriveranno a piú persone, EA rilascerá una pagina che consentirá ai giocatori di pre-registrarsi al gioco e registrarsi per ulteriori aggiornamenti. Poiché Apex Legends Mobile é stato progettato come un nuovo gioco, gli sviluppatori non consentiranno il cross-play con altre versioni del gioco. Il gioco sará free-to-play e sará progettato per il touchscreen, con controlli semplificati e ottimizzazioni che si traducono nel combattimento battle royale piú avanzato disponibile su un device.

Il CEO di EA, Andrew Wilson, aveva precedentemente indicato che Apex Legends Mobile sarebbe stato rilasciato nel 2020. Sebbene sia un pó in ritardo, i fan del gioco avranno presto un nuovo modo di giocare al battle royale. EA ha anche confermato che lo sviluppo di Apex Legends Mobile è guidato da un team dedicato a Respawn in collaborazione con “il team di Apex Legends e altri partner”.

La notizia segue l’annuncio di un nuovo eroe in arrivo sul battle royale. L’eroe si chiama Valkyrie, la figlia di un pilota di Titanfall.