ferrari-supercar-elettrica-quattro-anni

Ormai sempre più case automobilistiche puntano sulle vetture elettriche e anche quei marchi che producono esclusivamente supercar ci stanno pensando. Ferrari, in tal senso, ha confermato tramite il CEO che ci stanno lavorando. Elkann ha promesso che entro il 2025 arriverà il primo modello ufficiale da strada con tale tecnologia.

Si tratta di un cambio di rotta importante in quanto i dirigenti precedenti avevano sempre ribadito che non avrebbe mai dato vita a una Ferrari elettrica. Una visione alquanto miope che per fortuna è cambiata con il nuovo CEO. Ora bisognerà aspettare e vedere cosa si inventeranno.

 

Ferrari: la prima vettura elettrica del cavallino rampante

Le parole del CEO di Ferrari, Elkann: “Stiamo continuando a eseguire la nostra strategia di elettrificazione in modo altamente disciplinato. E la nostra interpretazione e applicazione di queste tecnologie sia negli sport motoristici che nelle auto stradali è un’enorme opportunità per portare l’unicità e la passione della Ferrari alle nuove generazioni. Siamo anche molto entusiasti della nostra prima Ferrari completamente elettrica che abbiamo in programma di svelare nel 2025 e puoi star certo che questo sarà tutto ciò che sogni gli ingegneri e designer di Maranello possono immaginare per un tale punto di riferimento nella nostra storia. Quindi, vediamo questo entusiasmante decennio di accelerazione del cambiamento come un’apertura ancora più strada per spingere a nuovi livelli i confini dell’eccellenza e della passione in tutto ciò che facciamo.”

Sarà un’evoluzione interessante in quanto finora Ferrari si è solo impegnata a proporre versioni ibride. Sarà interessante vedere che tipo di vetture riusciranno a creare. Le auto elettriche hanno uno sprint maggiore quindi ci si aspetta già da quanto punto di vista una bestia.