YouTube

Valkyrae è la streamer ad oggi più seguita e famosa al mondo. Per questo suo grande successo deve ringraziare YouTube che ha fatto salire alle stelle le visualizzazioni delle sue dirette. Tuttavia alla regina delle live questa piattaforma non piace, preferiva Twitch.

Ma chi è Valkyrae e come è diventata famosa? Vediamolo insieme scoprendo anche il mondo degli streamer.

 

Valkyrae deve il suo enorme successo a YouTube

Prima di addentrarci nella vita di successo di Valkyrae è bene dedicare qualche riga a parlare del fenolo dello streamer. Il luogo di lavoro virtuale degli streamer sono le piattaforme di streaming. Tra queste le più diffuse sono YouTube e Twitch. Qui intrattengono gli utenti attraverso live nelle quali ad esempio si divertono giocando in diretta a titoli di videogame famosi.

YouTube è stato il trampolino di lancio per Valkyrae. Ma non è il solo, diversi elementi infatti hanno portato al successo questa streamer. Uno di questi è stato proprio il lockdown causato dalla pandemia di Covid-19 che portato più utenti a seguire questo fenomeno. Passando da Twitch a YouTube, Valkyrae ha avuto un incremento di visualizzazioni raggiungendo il record di 11 milioni al mese.

Altro ingrediente che ha incoronato questa streamer a regina delle live è stato quello di trasmettere in streaming le sue partite ad Among Us. Una scelta vincente e fortunata dato che il gioco proprio in quel periodo ha cominciato a diventare super popolare. Infine diverse collaborazioni con alcuni tra gli streamer più seguiti hanno aiutato a rendere Valkyrae ancora più famosa. Nonostante YouTube sia il canale che l’ha resa ciò che è oggi, Valkyrae è molto negativa nei suoi confronti.

L’accusa mossa a YouTube è quella di non essere aggiornato tanto quanto Twitch rispetto a chat e opzioni disponibili ai creatori di contenuti. Tuttavia i numeri raggiunti la obbligano a farne di necessità virtù facendosi andar bene anche la piattaforma che ormai è proprietà di Google.

 

Anche Facebook dedica uno spazio al mondo degli streamer

Anche Facebook, come YouTube e Twitch, sta implementando questa realtà dedicando uno spazio a chi desidera condividere le sue passioni da gamer. Ad esempio per gli appassionati di videogiochi di simulazione c’è la pagina Facebook HazmatSuit che intrattiene magicamente il suo pubblico. Il divertimento è assicurato ed è 100% made in Italy. Non manca certo anche il suo canale YouTube. Si può assistere alla guida dei bestioni di Euro Truck Simulator 2 o alle avventure infangate di Snow Runner. Così si presenta al pubblico lo streamer in arte MIKI: “Questa è la mia pagina Facebook, nata per condividere con voi le mie esperienze nei videogiochi, non sono un professionista, il mio unico obbiettivo è intrattenere e divertire il pubblico!”. Ed è proprio così. Infatti, dopo pochi minuti di diretta, emerge da subito la sua grande capacità di intrattenere gli utenti online ringraziandoli per ogni like o forma di apprezzamento manifestata. Il tutto mentre sta giocando.

YouTube hazmatsuit

Tutti gli appassionati di videogame non possono perdersi i titoli scontati anche dell’80% in promozione sul PlayStation Store. Ecco l’elenco completo a questo link. Poi tutti su YouTube a seguire Valkyrae.

VIAVia