Netflix

Netflix sta preoccupando milioni di utenti che ancora non riescono a capire le sue vere intenzioni. È serio o sta scherzando? Finora quanto ha annunciato il colosso dello streaming non ha ancora avuto ripercussioni, ma diversi sono sull’attenti cercando di capire cosa succederà. Ecco cosa bolle in pentola e mette ansia a molti abbonati.

 

Ecco cosa bolle nella pentola di Netflix, ma c’è da preoccuparsi?

Se alcuni stanno pensando ad un aumento di prezzi sull’abbonamento possono stare tranquilli, non è questo ciò che sta preoccupando. In realtà ci riferiamo all’annuncio di Netflix in merito a una nuova funzionalità pensata per bloccare la condivisione dell’abbonamento.

Come si sa Netflix, a seconda del piano scelto e il suo relativo costo, prevede la possibilità di condividere con due o più schermi i contenuti contemporaneamente. Questo per facilitare in famiglia la fruizione di ciò che interessa a ciascun membro. In pratica la condivisione dell’abbonamento o dell’account è pensata per chi fa parte della famiglia e abita sotto lo stesso tetto.

Alcuni hanno già ricevuto una notifica di avvertimento da Netflix secondo quanto riportato da Quartz: “Se non vivi con il proprietario di questo account, devi crearne uno nuovo per continuare a guardare“. Seguono poi tre opzioni:

  1. accettare l’invio di un codice al numero di cellulare indicato in fase di abbonamento per verificare l’account;
  2. posticipare la verifica dell’account a data da destinarsi;
  3. iniziare il periodo di prova gratuito che Netflix mette a disposizione per i nuovi clienti prima di sottoscrivere un abbonamento con il nuovo account.

Quindi Netflix sta facendo sul serio? Sembra proprio di sì, ma per ora solo con le buone. In sostanza sta cercando di sensibilizzare i suoi clienti a pagare il giusto per accedere ai contenuti. Al colosso dello streaming solo in America la condivisione irregolare dell’abbonamento gli costa circa 25 miliardi di dollari all’anno.

Tuttavia però in agguato c’è la pirateria che gli costerebbe molto di più. Quindi che direzione vorrà prendere il mago dei titoli di successo? Non ci resta altro che monitorare la situazione e aspettare nuove mosse. Intanto godiamoci 4 serie TV Netflix davvero esagerate.

VIAVia