WhatsApp: nuovo aggiornamento pronto all'arrivo con una stupenda novità

Poche funzioni di WhatsApp allo stato attuale sono più apprezzate del tool che garantisce la possibilità di eliminare un messaggio già inviato. Da quando questo strumento è stato introdotto in chat dagli sviluppatori, gli utenti hanno avuto a loro disposizione una grande arma per evitare errori di scrittura, incomprensioni varie, messaggi inviati per distrazione al destinatario sbagliato.

 

WhatsApp, il sistema via app per recuperare tutti i messaggi rimossi

L’avvenuta cancellazione dei messaggi assicura al mittente la più totale riservatezza. Il destinatario riceve soltanto una notifica di avvenuta eliminazione, senza possibilità di accedere al contenuto. Proprio dalla notifica, però, talvolta nasce la curiosità di chi legge.

Gli sviluppatori di WhatsApp su questo aspetto sono stati inflessibili. Se per altre funzioni – ad esempio, le spunte blu – vi sono metodi per aggirare blocchi, per i messaggi eliminati non vi è alcuna soluzione internet per leggere il contenuto. e

Gli utenti che desiderano dar sfogo alla loro curiosità devono pertanto rivolgere le loro attenzioni a canali esterni da WhatsApp ed in particolare modo ad un’applicazione disponibile sul marketplace Android. L’app in questione si chiama Notification History. 

Il funzionamento di “Notification History” è molto semplice ed intuitivo. L’applicazione memorizza in automatico tutte le notifiche in entrata sullo smartphone. In questo modo, in caso di eventuali messaggi eliminati, il sistema attraverso il salvataggio della notifica darà moto agli utenti di leggere il contenuto rimosso.

Le qualità di un’app come Notification History non si limitano soltanto al legame con WhatsApp. il servizio può essere usato anche con altre piattaforme, tra cui Telegram, Instagram o Facebook.