Toyota GR 86

Siete pronti al grande ritorno della GT86? Ecco in arrivo la sua erede la Toyota GR 86! Una coupé compatta, ma con un carattere tosto, da vera sportiva. Tutto arrosto e niente fumo per la new entry della famiglia Gazoo Racing. E nonostante sia la più giovane, rispetto alla Supra e alla Yaris, con la sua motorizzazione e leggerezza sorprende tutti. Ecco i dettagli di questo bolide che ha tutto, tranne il mercato europeo che lo sta attendendo. Sperando che non faccia come la Subaru BRZ.

 

Tranquilli la Toyota GR 86 arriverà in Europa

Tutti gli appassionati di questo segmento possono stare tranquilli, la Toyota GR 86 ha in programma di raggiungere l’Europa. A differenza della Subaru BRZ, che invece si potrà acquistare solo in Giappone, sarà disponibile già dall’autunno 2021 salvo imprevisti.

Andiamo subito alla sostanza di questa coupé sportiva e compatta. Il motore che dà vita a questo bolide è lo stesso che monta la Subaru BRZ. Si tratta di un 4 cilindri aspirato 2.4 boxer. La Toyota GR 86 vanta 235 CV con 250 Nm di coppia a darle potenza. Il cambio è manuale a 6 rapporti, tuttavia per i più oziosi c’è anche l’alternativa automatica. Infine è stata dichiarata un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in soli 6,3 secondi con un guadagno di 1,1 secondi rispetto alla GT86. Ciò grazie anche alla sua estrema leggerezza.

 

Leggera come una piuma, veloce come Superman

La Toyota GR 86 può vincere la prova costume, pesa davvero poco. Ed è questa caratteristica a renderla veloce e scattante anche più della sua predecessora. Arriva sì e no a 1,270 kg perché composta da materiali in lega leggera come l’alluminio. A conferire carattere e stabilità non mancano anche cerchi in lega da 18″ con un treno di pneumatici 215/40.

Gli interni della Toyota GR 86 sono semplici, lineari e anche essenziali. Non ci si potrebbe aspettare diversamente da una sportiva del suo calibro. Ad ogni modo non manca nulla e c’è pure uno schermo touch da 7 pollici che gestisce il sistema multimediale. Il resto sono tutti tasti fisici.

Toyota GR 86 interni

Infine non manca nemmeno la sicurezza, infatti di serie ha la frenata automatica di emergenza. Comunque meglio sempre prestare attenzione alla strada o anche voi fate parte di coloro che i passeggeri odiano quando siete alla guida?

VIAVia