Ancora un nuovo bug per Android Auto, e questa volta il problema rischia di far fare una figuraccia a chi, casualmente, se ne ritrova vittima.

Il sistema di infotainment di Google non sembra trovare pace: il software ha dimostrato nel tempo di incorrere in numerose defaillance nel proprio funzionamento. Che si trattasse di problematiche nel matching con il dispositivo di riferimento, nella connessione bluetooth o nella regolare attività delle proprie app, gli utenti hanno costantemente riferito di importanti criticità nell’utilizzo.

Stavolta, però, il problema potrebbe non solo far inalberare automobilisti e passeggeri, ma anche creare un certo imbarazzo agli stessi nei confronti delle persone attorno a loro.

Pare infatti che, anche a dispositivo disconnesso, riparta la riproduzione dei contenuti interrotti in precedenza talvolta perfino a volume piuttosto alto.

Android Auto, questo bug crea imbarazzo agli utenti

Un disagio che si concretizza nell’imbarazzo, soprattutto nel momento in cui ci si trova in un luogo affollato o si entra in un locale pubblico. La riproduzione riprende infatti dal proprio smartphone in maniera del tutto inaspettata, anche diversi minuti dopo la disconnessione dalla propria automobile.

La casa di Mountain View ha riferito qualche settimana fa di star provvedendo a ripristinare la corretta funzionalità del sistema. Ha inoltre invitato caldamente i propri utenti a segnalare qualsiasi imperfezione e malfunzionamento, in maniera tale da potervi porre riparo al più presto.

Molte delle problematiche sono emerse infatti dopo l’aggiornamento ad Android 11, e ora Google si sta occupando di risolverli man mano che emergono, secondo un ordine dettato dalla priorità di alcuni interventi rispetto ad altri.