oneplus-9r-smartphone-seguito

OnePlus non ha finito di presentare smartphone ne per quest’anno, ne per questa sessione. Come abbiamo ormai imparato, il marchio cinese si è evoluto parecchio anche a discapito di altro, di quello che era il motto iniziale, di quello che lo ha reso così acclamato dai propri fan. Detto questo, il prossimo dispositivo potrebbe cambiare un po’ le cose.

Il 15 aprile verrà presentato OnePlus 9R, un dispositivo che non si può dire strettamente come top di gamma, ma che ci si avvicina di molto. Il prezzo, che dovrebbe essere molto più abbordabile delle ammiraglie, dovrebbe riportare il marchio vicino a parte di quel motto.

Si tratta di uno smartphone con a bordo lo Snapdragon 870, con un display da 6,55 pollici da 2.400 x 1.080 pixel e con una frequenza di aggiornamento da 120 Hz e un comparto fotografico degno di nota con un sensore principale da 48 MP. Il tutto gestito da ColorOS.

 

OnePlus 9R: ritorno alle origini, in parte?

OnePlus si è evoluta negli anni e questo di solito è un bene. Non è neanche un problema il fatto che sia aumentato il numero di modelli presentati ogni anno, anche se lo diventa se gli aggiornamenti iniziando ad accumulare ritardi. Il vero problema è l’aumento del prezzo che ha praticamente costretto il marchio a presentare dei modelli medio gamma per non far allentare troppi fan.

Ovviamente il Never Settle di OnePlus non vale più però. O ci si accontenta del prezzo o delle specifiche. Da questo punto di vista il 9R potrebbe essere il punto di incontro quasi perfetto. Un quasi top di gamma, un quasi quasi visto lo Snapdragon 870 e con un prezzo più basso che in realtà non si conosce quindi bisognerebbe aspettare la presentazione per poter dare la sentenza finale.