Salute e benessere

Se fatto in un certo modo difficilmente un partner dà la mano all’altro. Addirittura perché abbia effetto benefico su salute e benessere fisico non bisogna proprio farlo mano nella mano perché ci rallenta. A confermarlo è stato uno studio medico scientifico. Ma di cosa si tratta e come trarre beneficio da questo consiglio?

In pratica si è scoperto che una camminata lenta, mano nella mano, con il proprio partner rallenta l’andamento. In questo modo si vanificano i benefici per la salute e per il proprio benessere. La ricerca, effettuata alla Purdue University, è stata pubblicata sulla rivista medico scientifica Gait & Posture. Ecco i dettagli.

 

Addio salute e benessere se camminiamo mano nella mano

Addio salute e benessere se siamo abituati a camminare mano nella mano con il nostro partner. Sembra proprio questa la conclusione di uno studio eseguito su 141 persone, 72 delle quali coppie. L’esperimento ha monitorato i tempi di percorrenza e la velocità di andatura di queste “cavie”. Ovviamente in certe occasioni dovevano camminare tenendosi la mano, mentre in altre no.

Cosa è risultato da questo studio in merito alla salute e al benessere di questi individui? Lo spiega la scienziata Libby Richards, una delle guide a capo della ricerca: “Credevamo che non ci sarebbe stata una riduzione della velocità quando i partner camminavano insieme. Speravamo che i più lenti avrebbero accelerato per eguagliare i più veloci, ma non è stato così. Tuttavia, è importante notare che qualsiasi attività fisica o camminata, indipendentemente dalla velocità, è meglio di niente“.

Quindi una cosa importante è che, se si decide di fare una camminata veloce, l’importante è non darsi la mano. Questo rallenterebbe l’andatura di chi è più svelto. Inoltre un consiglio che è emerso da questa ricerca riguarda gli anziani che tendono a camminare più lentamente man mano avanzano con gli anni. Per mantenere un buon livello di salute e benessere è necessario trovare altre forme di fitness in alternativa.

Comunque una buona passeggiata all’aria aperta fa bene alla salute, ma anche al benessere di coppia. Si stringono vincoli saldi e in più camminare previene la demenza senile. Quindi camminate gente, camminate, ma meglio non darsi la mano.

 

VIAVia