Postepay: nuova truffa phishing in circolazione con un messaggio

Grazie alle tante segnalazioni, si viene spesso a sapere quando una truffa sta viaggiando attraverso il web o grazie alle applicazioni che sono collegate ad esso. Purtroppo la maggior parte delle volte gli utenti ingenui e poco avvezzi a tale tipo di pratica finiscono per cadere nella rete dei truffatori.

Il mondo della finanza è stato infatti accerchiato anche questa volta dai soliti tentativi di phishing, i quali vanno a riguardare soprattutto le Postepay. La celebre carta italiana è infatti la più diffusa sul territorio, attirando quindi il maggior numero i messaggi truffaldini. Secondo quanto riportato da diversi utenti, tra i quali ci sarebbe anche qualcuno che ci è cascato, un nuovo messaggio avrebbe fatto rapidamente il giro del paese. Il tentativo di phishing in questione si starebbe diffondendo mediante i soliti messaggi o attraverso le solite e-mail. Ecco un esempio concreto.

 

Postepay: ecco la nuova truffa scritta nel messaggio che sta circolando sul web

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay