iPhone batteriaApple è a lavoro su una nuova funzionalità che potrebbe rendere gli iPhone in grado di prevedere la durata giornaliera della batteria e inviare una notifica all’utente. Un brevetto offre tutti i dettagli del nuovo sistema pensato dal colosso di Cupertino.

Apple pensa a delle notifiche personalizzate per monitorare lo stato della batteria degli iPhone !

 

Il documento registrato da Apple mostra la volontà di proporre un miglior monitoraggio dello stato della batteria degli iPhone tramite notifiche personalizzate. Grazie alla tecnologia pensata dal colosso, i dispositivi non si limiterebbero a segnalare il raggiungimento del 20% di autonomia ma sarebbero in grado di recepire le abitudini dell’utente e inviare una notifica riguardo lo stato della batteria nei momenti opportuni. Lo scopo sarebbe quello di segnalare la durata giornaliera della batteria in tempo, per consentire all’utente di procedere con la ricarica. 

Apple inserisce in brevetto un esempio che chiarisce l’idea supponendo che un utente abbia dimenticato di ricaricare l’iPhone durante la notte. Il dispositivo, memorizzando i dati relativi ai tempi di utilizzo dello smartphone, sarebbe in grado di segnalare lo stato della batteria e l’autonomia restante attraverso apposite notifiche che terrebbero conto della routine dell’utente.

La novità al momento è apparsa soltanto in un brevetto ma il colosso di Cupertino potrebbe renderla disponibile su iPhone al rilascio di iOS 15. Si ricorda, però, che ogni informazione dedotta esclusivamente da quanto riportato dai brevetti depositati dalle aziende non è da interpretare come ufficiale. Dunque, sarà necessario attendere per ottenere maggiori certezze riguardo l’arrivo della nuova funzionalità.